Ansia e i suoi disturbi
Ansia normale e patologica
Il disturbo di panico
Il disturbo d'ansia generalizzato
La fobia sociale
Le fobie specifiche
Il disturbo post traumatico da stress
I farmaci ansiolitici
Trattamenti non farmacologici
Disturbi d'ansia in età evolutiva
Per saperne di più...
Cosa possono fare i familiari?
Testi consigliati
Link a siti informativi
Domande frequenti (F.A.Q.)
CHI SIAMO
LETTERATURA SCIENTIFICA INTERNAZIONALE
STUDI SCIENTIFICI
DAL TEAM
INFORMAZIONI
CONTATTO
Pazienti/Familiari > Ansia e i suoi disturbi > Il disturbo di panico
FUMO E DISTURBO DI PANICO Versione stampabile

Il fumo di sigarette di tabacco è probabilmente la forma d’abuso di sostanza più antica e diffusa nel mondo. L’utilizzo di nicotina in Europa risale al XVI secolo dopo la scoperta dell’America. Da allora la pratica di fumare, masticare o ingerire tabacco si è diffusa in Asia ed in Africa [1]. Nonostante la conoscenza dei pericoli legati all’utilizzo di tale sostanza il suo largo uso riflette probabilmente il basso costo, la sua alta accettazione sociale ed i leggeri effetti collaterali immediati.
Diversi studi dimostrano che le persone affette da disturbi d’ansia sono fumatrici in percentuale maggiore rispetto ai controlli [2]. Un numero significativamente maggiore di persone affette da Disturbo di Panico fuma sigarette rispetto ai pazienti affetti da altri Disturbi d’Ansia o alla popolazione generale [3, 4]. Glassman nel 1990 osservò che le persone con una diagnosi di Disturbo di Panico erano più soggette a diventare fumatrici ad un certo punto della loro vita [5]. Breslau nel 1991 dimostrò che esiste un’associazione positiva tra dipendenza da nicotina e una storia clinica di Disturbi d’Ansia e che il livello di dipendenza dalla nicotina si associa ad un rischio di Disturbo di Panico [6].
Breslau e Klein nel 1999 esaminarono più di 4000 persone selezionate per essere rappresentative della popolazione degli Stati Uniti e i risultati indicarono che i fumatori (intendendo coloro che fumano tutti i giorni) hanno un rischio di sviluppare nella loro vita il Disturbo di Panico approssimativamente di 1,6 volte rispetto a chi non fuma [4].
Il fatto che il fumo di sigaretta provochi patologie respiratorie di carattere cronico ostruttivo del sistema respiratorio (come bronchite cronica e asma) rende possibile l’interazione indiretta di questa sostanza col Disturbo di Panico, stante la dimostrata associazione di quest’ultima con le patologie respiratorie [7]. Si è inoltre evidenziato che c’è una più alta incidenza di Disturbo di Panico in fumatori che riportano di avere una patologia al sistema respiratorio rispetto ai fumatori con Disturbo di Panico che non sono affetti da patologie al sistema respiratorio [4]. Allo stesso tempo la nicotina ed il monossido di carbonio interferiscono con il la funzione respiratoria che è centrale nel disturbo di panico
In conclusione, gli studi finora svolti su fumo di sigaretta e Disturbo di Panico hanno dimostrato l’esistenza di una associazione significativa: il fumo di sigaretta peggiora il Disturbo di Panico oltre ad interferire con diversi aspetti della psicopatologia ad esso collegati (come stress, astinenza da nicotina, percezione e stato di salute…) e potrebbe essere un fattore di rischio per lo sviluppo del Disturbo di Panico.

a cura della Dr.ssa S.Cammino

1. Repace, J.L., Tobacco, history, and the AMA. Lancet, 1995. 346(8973): p. 510.
2. Hughes, J.R., et al., Prevalence of smoking among psychiatric outpatients. Am J Psychiatry, 1986. 143(8): p. 993-7.
3. Amering, M., et al., Panic disorder and cigarette smoking behavior. Compr Psychiatry, 1999. 40(1): p. 35-8.
4. Breslau, N. and D.F. Klein, Smoking and panic attacks: an epidemiologic investigation. Arch Gen Psychiatry, 1999. 56(12): p. 1141-7.
5. Glassman, A.H., et al., Smoking, smoking cessation, and major depression. Jama, 1990. 264(12): p. 1546-9.
6. Breslau, N., M. Kilbey, and P. Andreski, Nicotine dependence, major depression, and anxiety in young adults. Arch Gen Psychiatry, 1991. 48(12): p. 1069-74.
7. Raj, B.A., M.H. Corvea, and E.M. Dagon, The clinical characteristics of panic disorder in the elderly: a retrospective study. J Clin Psychiatry, 1993. 54(4): p. 150-5.

NEWSLETTER
Iscriviti gratuitamente alla Newsletter per essere sempre aggiornato sul sito
RICERCA
Ricerca un termine all'interno del sito o nel web
DITE    LA    VOSTRA

Dite la vostra

I    PAZIENTI RACCONTANO
ELENCO ARTICOLI :
Ansia, depressione e fobie: cinque...
ANSIA NORMALE E PATOLOGICA
Medici/Psicologi Pazienti/Familiari English Home Page